Qualità
che cresce

Il tabacco è la materia prima della nostra passione. Acquistiamo in primo luogo dalle migliori aree di
coltivazione del Nordamerica, dello Zimbabwe e
dell'Europa. Per la selezione e l'acquisto dei tipi di tabacco siano presenti sul posto con specialisti del tabacco esperti.
In qualità di comprovati esperti del tabacco controllano
la merce, prelevano campioni e accettano malgrado
tutto solo la migliore qualità.

 

 

 

ho una domanda

IL NOSTRO PROCESSO DI PRODUZIONE DI QUALITA'

  • IL TABACCO GREZZO 1

    IL TABACCO GREZZO

    Ben protette, le foglie di tabacco essicate e fermentate arrivano nel nostro magazzino - pronte per l'ulteriore lavorazione delicata.

  • IL BLENDING 2

    IL BLENDING

    Il tabacco è un prodotto naturale che si distingue per la varietà del gusto e può variare nelle varie raccolte. Per ottenere un gusto tipico del marchio Landewyck vengono miscelati vari tabacchi in un "blend". Questo garantisce un gusto invariato di un marchio anche negli anni.

  • IL TAMBURO CASING 3

    IL TAMBURO CASING

    Nel tamburo Casing il tabacco viene inumidito all'umidità ottimale di taglio di circa il 21%. Inoltre nel Casing vengono aggiunte sostanze umettanti e aromi natruali.

  • IL MISCHBOX 4

    IL MISCHBOX

    Il tabacco viene riempito nei box di miscelazione e, dopo alcune ore di giacenza, prelevato in verticale. In questo modo viene garantita una mescolanza ottimale dei vari tabacchi.

  • IL TAGLIO 5

    IL TAGLIO

    La miscela di tabacco grezzo per sigarette viene tagliata con una larghezza di taglio di 0,8-1 mm.
    Nel tamburo di essicazione il tabacco da taglio viene essicato con un'umidità finale di circa 12-13%. Il tabacco da taglio è quindi pronto per l'ulteriore lavorazione.

  • LA SIGARETTA 6

    LA SIGARETTA

    Aspirando il tabacco dal magazzino temporaneo le fibre di tabacco vengono formate ottenendo un fascio e posate su strisce di carta con filtri. Si ottiene così una specie di sigaretta infinita, che in seguito viene tagliata in in singoli pezzetti.

Virginia

Prende il nome dallo Stato degli Stati Uniti Virginia, in cui è stato coltivato per la prima volta. Per il suo colore giallo arancione, dovuto all'essicazione ad aria calda, viene chiamato anche "tabacco chiaro". Le regioni subtropicali con scarse precitpitazioni come lo stato della Georgia, dello Zimbabwe o del Sud del Brasile sono ottimali per la sua coltivazione.
L'essicazione all'aria calda fa sì che il prodotto sia secco e maneggevole. Riduce anche il rischio di muffa e favorisce le variazioni chimiche che migliorano la qualità sensoriale. Il tabacco Virginia ha un contenuto di nicotina che varia dall'1% al 3,5% e bassi valori di zucchero naturali dal 5% al 25%.

 

Il gusto caratteristico è naturale e aromatico
Le miscele di Virginia contengono solo tabacco Virginia che è stato essicato all'aria calda. Non vengono aggiunti aromatizzanti e aromi. Questo tabacco piace in Canada e in Gran Bretagna. Le miscele American contengono anche tabacco Virginia, ma in quantità minore, che può calare fino al 30%.

 

ho una domanda